Dublino Nascosta, il villaggio di Clondalkin

Una delle bellezze nascoste più belle ed interessanti di Dublino si trova a Clondalkin, un villaggio poco lontano dal centro.
La torre medievale, una delle più antiche in Irlanda, sovrasta il paesaggio del paesino; insieme a due croci celtiche ed una fonte battesimale ricordano che nel medioevo qui sorgeva un monastero.
Il monastero fu fondato da San Mochua nel settimo secolo, e la torre rotonda di Clondalkin è una delle poche torri rimaste a Dublino, le altre tre sono a  Swords, Lusk and Rathmichael. 
la torre è alta 27.5 metri de è costruita con pietra calcarea locale, si pensa che sia una delle prime torri costruite in Irlanda e non ci sono documenti che facciano riferimento ad un restauro in tempi moderni; per questo si suppone che la torre sia internamente originale.
Con un diametro di 4 metri, la base della torre è stata costruita con pietre differenti dalla torre principale,la differenza è molto visibile.
Come tutte le torri circolari tipiche irlandesi, l’entrata si trova a circa 4 metri dalla base e ci si arriva tramite delle scale. Ci sono un totale di 6 finestre che si affacciano ai 4 punti cardinali.
Dall’altra parte della strada c’è la chiesa di S. John che ha ancora 2 croci celtiche ed una fonte battesimale di granito che risalgono allo steso monastero. il monastero fu saccheggiato nel 832 dc e nel 866 poi abbandonato.
Andare a Clondalkin dal centro città è molto semplice, basta prendere l’autobus di linea n.13 o n.151 al costo di 3.30.

 

Se ti e’ piaciuto questo articolo leggi anche:

Casino Marino, l’edificio che non ti aspetti

Bank of Ireland, una bellezza nascosta a Dublino