Qual è la stagione migliore per visitare l’Irlanda?

la stagione migliore per visitare l'Irlanda
L’Irlanda non è certo famosa per il sole ed il caldo e quando pianifichiamo un viaggio la domanda sorge spontanea: qual è la stagione migliore  per visitare l’Irlanda? E soprattutto fa freddo d’inverno ?
Prima di tutto sfatiamo un mito: d’inverno non fa freddissimo e raramente nevica.
Sorprendentemente l’Irlanda gode di un clima mite durante tutto l’anno. Questo trattamento privilegiato rispetto ad altri paesi del nord, è dovuto principalmente alla presenza della corrente de golfo che assicura un clima mite e più costante rispetto al resto del Nord Europa. Gli inverni rigidi sono rari, con una media che va dai 3 agli 8 gradi.
Se volete evitare la pioggia, però,  ho paura che farete molta difficoltà perché la pioggia è l’unica costante del tempo Irlandese!
Il clima dipende anche dalla zona che si decide di visitare: L’ovest dell’isola tende ad avere molti più giorni piovosi del sud est.
Tornando al nostro dilemma principale, qual è la stagione migliore per visitare l’Irlanda?
La primavera tende ad essere meno piovosa dell’estate (almeno in tanti anni a Dublino ho potuto constatare che i tour sotto la pioggia sono frequenti durante i mesi di luglio ed agosto :-/) ma pioggia a parte, la primavera è anche la stagione più bella perché a fine aprile ed inizi maggio gli alberi sono in fiore e le giornate si allungano!
Se non potete muovervi a maggio, l’alternativa migliore è settembre quando tecnicamente è ancora estate e ci sono ancora tante ore di luce.
Un piccolo consiglio pratico: non vi fate ingannare dal sole mattutino potrebbe non durare! Viceversa, non disperate se aprite le tende e piove a dirotto perché il tempo cambia molto velocemente!
A parte gli aspetti legati al clima questi mesi sono i migliori anche da un punto di vista economico. E’ risaputo, viaggiare in alta stagione non è mai conveniente perché i prezzi lievitano a giugno per ristabilirsi ad ottobre; in bassa stagione ovviamente ci sarà anche meno folla nel visitare le attrazioni e si eviterebbero le code…pronti per partire?

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

Guidare in Irlanda: Consigli pratici per chi viaggia in macchina

Muoversi a Dublino

Visitare l’Irlanda d’inverno