Leggende Irlandesi: Le scogliere di Moher, la strega e Cú Chulainn

Le scogliere di Moher sono uno dei panorami più impressionanti dell’isola di smeraldo ed una delle attrazioni più visitate d’Europa.
Con un’altezza massima di 214 metri ed 8 chilometri li lunghezza, una vista così affascinante a picco sull’oceano atlantico è difficile da dimenticare.
La storia delle scogliere risale ad almeno 2000 anni fa. Il nome infatti deriva da un forte situato sul promontorio, appunto  Mathar che in irlandese significava “Forte in rovine” .
Questa costruzione fu distrutta durante le guerre napoleoniche ed adesso al suo posto sorge una torretta.
Le scogliere sono oggi un paradiso per gli ornitologi perché considerata una zona di protezione speciale con oltre 20 specie diverse di uccelli.
Un posto così magico non poteva non essere circondato da tante leggende e miti!
Una delle leggende più belle è quella della strega e Cú Chulainn.

Leggende Irlandesi: Le scogliere di Moher, la strega e Cú Chulainn

Le scogliere di Moher, la strega e Cú Chulainn C’era una volta una strega chiamata Mal. Questa strega era follemente innamorata del guerriero Cú Chulainn, un leggendario guerriero a guardia dell’Ulster.
Cú Chulainn però non ricambiava il suo amore e non ne voleva saperne niente di lei!
Ma la strega era testarda e non le piaceva essere ignorata!
Così un giorno lei lo persuase a seguirlo fino alle scogliere di Moher, esattamente nella parte più alta a sud delle scogliere vicino al fiume Shannon.
Dalla terra ferma con un saLe scogliere di Moher, la strega e Cú Chulainnlto Cú Chulainn arrivò all’isoletta conosciuta come Diarmuid & Grainne’s Rock ma Mal la strega lo seguì. Come si addice ad una strega Mal, volò spinta dalle correnti del vento.
Cú Chulainn era un guerriero forte e coraggioso ma non si fidava della strega quindi appena si trovò solo sull’isoletta con lei con un salto ritornò in terra ferma.  Lei lo seguì ancora ma questa volta il vento le era contrario ed invece di spingerla verso la terra ferma lo spinse verso il promontorio e la uccise.
Leggenda narra che Malbay prese il suo nome proprio da lei e la pietra conosciuta come Hag’s head  prese la sua forma…se ci fate caso si può ancora vedere una somiglianza con il profilo di una donna.

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche:

Leggende irlandesi: Il cervo incantato

Leggende irlandesi: Il Leprechoun e Fergus mac Léti.

Leggende irlandesi: S. Brigida e la proposta di matrimonio il 29 Febbraio

Leggende irlandesi: La leggenda di Cúchulainn