Turismo fai da te, cosa vedere a Dublino: Il Castello

Turismo fai da te, cosa vedere a Dublino: Il Castello
Continuiamo la nostra serie di post su Dublino, oggi parliamo di  cosa vedere a Dublino: il Castello. Situato nella parte meridionale del Liffey a Dublino fu il centro del potere inglese in Irlanda, per questo motivo è visto come il simbolo dell’occupazione britannica in Irlanda.

Le origini

Il castello originale di Dublino fu costruito nel 1204, dal re Giovanni d’Inghilterra; una struttura medievale con quattro torri, un fossato e un ponte levatoio.
Un incendio nel 1684 però distrusse la maggior parte dell’edificio che fu ricostruito in stile Georgiano qualche anno dopo.
Del Castello originale oggi rimane solo una delle quattro torri  – La record Tower ancora oggi ben visibile all’esterno.
Un’altra delle quattro torri rotonde insieme a una parte del muro della città è visibile nella parte inferiore del Castello ed accessibile con la visita guidata.
Quando nel 1922 fu proclamato lo “Stato Libero”, il castello fu ceduto al Governo irlandese, con il simbolico passaggio delle chiavi a Michael Collins.

cosa vedere a Dublino: il Castello, l’attrazione più visitata di Dublino.

Si conducono giornalmente visite guidate (in inglese) alla scoperta delle stanze e degli appartamenti di stato.
Il tour comincia con la sala di James Connolly, eroe della Rivolta di Pasqua ed include l’antica sala da ballo ed il Salone di San Patrizio, decorato con stendardi dell’ordine dei Cavalieri di San Patrizio.
Si continua con la Sala del Trono con affreschi raffiguranti Giove, Giunone, Marte e Venere ed enormi candelieri che contengono simboli dell’Irlanda, Inghilterra e Scozia.
cosa vedere a Dublino: il CastelloDi estremo interesse è anche la Chiesa of the Most Holy Trinity, che presenta un esterno decorato con numerose sculture in pietra calcarea che ritraggono illustri personaggi irlandesi, tra cui Jonathan Swift, St. Peter e Brian Boru.
Il Castello di Dublino è una meta obbligata per chi visita Dublino ed il tour guidato è l’unica opportunità di visitare le fondamenta del castello e parti della Powder Tower ancora sepolte e non visibili dall’esterno.

Se ti è piaciuto quest’articolo leggi anche

Turismo fai da te: La Cattedrale di Christ Church

Cosa vedere  a Dublino, Il Trinity College

un giro a piedi di Dublino

La distilleria Teeling: una distilleria a Dublino

Turismo Culturale a Dublino: Il Museo Ebraico